giovedì 16 gennaio 2014

Dolci per suicidarsi

Dopo cena, abbuffata: 2 fette di pane, 3 pomodori secchi, 1fetta spessa di provola, 2 fette di salame.
2 pugni di cereali special K con sale, 1tenerezza al caffè, 4 fiammiferi d'arancia ricoperti al cioccolato, 1fico al cioccolato, assi di legno, sedia...ah no, quelli no!

Bene, potrei candidamente andare a vomitare tutto quanto e non farei alcuna fatica.
Ma no, assolutamente no, in questo 2014 non ho mai vomitato e il mio obiettivo e' non farlo mai.

Perfetto, da domani si torna alla sanita' mentale e si cerca di recuperare tutta quella persa in questi 3 giorni di delirio....
Perche'? Perche' qualsiasi nervosismo, pure quello creato dal dietista mi porta a ingozzarmi senza pieta'.

Mo basta.
Hai un cervello Bianca, usalo.

Non cel'hai? Createlo.

EXCELSIOR.

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Cara Laura, effettivamente potrei provare a plasmare un cervello con il pongo ma non so quanto funzionerebbe ahaahah...mi terrò il mio!
    Beh il nervosismo non è l'unica causa ma sicuramente una delle maggiori...cercherò di fare il massimo!
    Baci(della perugina)e abbracci(della mulino bianco)!
    Ahahahahahahaha!

    RispondiElimina
  3. Pure io mi sono abbuffata ieri, ed anche se da stamattina ho mangiato quasi solo frutta e verdura, per il modo in cui le ho mangiate, posso dire di essermi abbuffata anche oggi. Ieri ho finito un intero pacco di biscotti. Dai, ce la dobbiamo fare. Vaffanculo al nervosismo.

    RispondiElimina